Configurazione di partenza

Amiga 1200 revision 1D.1 con:

  • Terrible Fire 1260 (firmware 68090) cpu MC68060RC50 rev6
  • scheda ethernet LinkSys EC10T PCMCIA
  • RTC MSM6242B su clock port
  • HDD IDE 2.5" Samsung collegato alla porta IDE interna
  • ROM 3.2.1 ver 47.102
  • Workbench OS 3.2.2.1 con MMU Library 47.6 by Thomas Richter

Schede PCI disponibili(ammucchiate negli anni):

  • S3 VirgeDX 86C375 con 4MB
  • Visiontek Xtasy Radeon 9200SE 64MB
  • Creative Lab Sound Blaster 128 CT4810
  • ATI Radeon 7000 64MB
  • VIA VT6212 4 porte USB
  • Adatptec SCSI AVA 2904

 

Parte 1: installazione e settaggi jumper Mediator

Ho inserito il passthrough nello slot di espansione dell'Amiga 1200, inserita la Mediator e collegata in cascata la TF 1260.

Seguendo i consigli trovati sul forum Exxos e sulla pagina di John "Chucky" Hertell ho chiuso i jumper 4MB e CONFIG.

Soprattutto il settaggio 4MB è necessario per continuare a usare la scheda di rete PCMCIA.

Avevo già un alimentatore PC che usavo per alimentare l'Amiga, quindi l'ho staccato dall'adattatore che avevo e l'ho collegato alla Mediator. In oltre ho collegato un interruttore al jumper POWER in modo da poter comodamente spegnere e accendere l'Amiga 1200.

Ho fatto una prima accensione senza schede PCI inserite nella Mediator e non ho riscontrato problemi con la scheda acceleratrice montata in cascata. Il sistema operativo si è avviato normalmente.

Parte 2: scheda grafica S3 VirgeDX 4MB

Avevo già installato il sistema Picasso96 in quanto posseggo anche una Pistorm32 Lite, per la quale avevo configurato il monitor Emu68 in DEVS:Monitors/ per poter sfruttare RTG per il WorkBench.

La Radeon 7000 è fuori discussione in quanto non esistono driver per questa scheda.

Ho inserito la S3 VirgeDX nel primo slot della Mediator. Devo dire che la S3 VirgeDX sembra funzionare bene con Picasso96(ho provato svariate versioni dalla 2.0 alla 3.4.1 e sembrano funzionare tutte allo stesso modo), previa installazione dei driver forniti da ELBOX:

  • pci.library 13.14/13.15 non ho riscontrato differenze
  • driver Virge.card della ELBOX versione 1.13

La mia esperienza con questa scheda grafica è buona, in ENVARC:Mediator ho impostato le seguenti avariabili:

  • MMU a Yes, si può impostare a No ma la grafica è meno veloce (in base ai test P96Speed)
  • VirgeMem a 4
  • VirgeMemOS a No
  • VirgeInt a No (se la imposto a Yes il Workbench si carica con schermata nera, non si vede nulla).

Il Workbench, i browser e tutti i programmi in generale diventano molto veloci e più utilizzabili rispetto al chipset AGA, anche a risoluzioni di 1024x768 sia a 8 bit che a 16 bit.

Per la mia esperienza la S3 VirgeDX è ottima per utilizzo con risoluzioni a 8 bit di profondità colore.

Amiga S3 Virge DX Desktop

Parte 3: scheda audio Sound Blaster CT4810

Ho lasciato inserita la S3 VirgeDX e aggiunto la Sound Blaster.

Avevo già installato il sistema AHI, quindi ho aggiunto i driver per la SB128 presi dal CD fornito insieme alla Mediator, driver sb128.audio ver 4.20

Ho provato anche il driver sb128.audio versione 4.21 dal sito della ELBOX ma dato che consuma più CPU e non ho notato migliorie particolari, alla fine ho preferito la versione precedente presente nel CD.

Ho provato a inserire la scheda audio nel secondo slot e anche nei successivi ma non sembrano esserci differenze, ha sempre funzionato correttamente, quindi l'ho lasciato sullo slot 3 in modo da lasciare un pò di spazio tra lui e la scheda grafica in modo da favorire il passaggio di aria.

La particolarità della Mediator è che per far funzionare la scheda audio(e a questo punto direi forse tutte le altre schede che non sono grafiche) deve lavorare in accoppiata con una scheda video supportata:

  1. inserita da sola non funziona;
  2. non funziona se la inserisco insieme a una scheda video supportata ma non attivata tramite il relativo driver in DEVS:Monitors/;
  3. bisogna riservare un certo quantitativo di memoria grafica come memoria di scambio dati DMA tra le schede PCI.

Avendo la S3 VirgeDX solo 4MB ho riservato giusto 1MB per lo scambio dati, impostando la variabile ENVARC:Mediator/VirgeMem a 3.

Ho provato svariati ahi.device dalla versione 4.18 alla 5.6, poi la 6.0 infine 6.7 e sembrano funzionare bene tutte quindi tanto vale usare la 4.18 che consuma meno CPU.

Nota: funziona correttamente solo la modalita HiFi 16 bit stereo++

Qui devo segnalare che provando ad ascoltare vari moduli ed mp3 tramite AmigaAMP v3.34 sono incappato in improvvisi freeze del sistema operativo, per cui ero costretto a resettare e riavviare. Tali freeze sembrano essere dovuti a qualche bug nel firmware o nel chipset della scheda grafica S3 VirgeDX che ha difficoltà nel gestire gli accessi DMA intensi alla propria memoria(sarebbe quel MB lasciato come memoria di scambio per poter far funzionare la SB128). I freeze sono scomparsi dopo che ho inserito una ulteriore scheda grafica (provato sia con la Radeon 7000 che con la Radeon 9200SE) in uno degli slot liberi senza installare nessun driver grafico specifico sotto Picassso96; non ne capisco il motivo ma anche se lascio inserita la Radeon 7000, che è una scheda non supportata da nessun driver 68k, comunque non rilevo i freeze che altrimenti rileverei se utilizzo la scheda audio insieme alla sola S3 VirgeDX.

Ho scritto anche una mail a ELBOX per segnalare questi freeze e sopratuttto come si spiega il fatto che con una ulteriore scheda grafica inserita tali freeze non si verificano. Mi hanno chiesto di inviargli il log generato da Medconfig 2.5(cosa che ho fatto) ma al momento non mi hanno dato risposta a riguardo.

Parte 4: scheda grafica Radeon 9200SE

Funziona bene, ma rilevo dei glitch e corruzioni grafiche sul Workbench(ad esempio caricando AmigaAMP v3.34) con profondità colore a 8 bit (ovvero 256 colori). Per evitare corruzzioni grafiche che possono verificarsi con profondità di colore a 8 bit, che possono sfociare anche in freeze del sistema, bisogna impostare sull'icona del driver in DEVS:Monitors/ il tooltype NOBLITTER=YES, di fatto disabiliatare l'accelerazione hardware per le operazioni di blitting. Con risoluzioni a 16/32 bit di profondità colore invece non ho rilevato problemi quindi si può usare il blitter hardware.

AmigaAMP Radeon corruption at 8 bit
AmigaAMP Radeon corruption at 256 colors

Driver usato: Radeon.card della ELBOX versione 2.23.

Le variabili impostate in ENVARC:Mediator sono:

  • RadeonMem a 32 (in modo da lasciare della memoria libera per far funzionare la scheda audio, qui ho provato valori da 32 a 63)
  • RadeonMemOS a No
  • RadeonInt a No, se impostata a Yes il sistema si avvia e tutto sembra comunque funzionare senza problemi
  • MMU a No, se la imposto a Yes il sistema va in freeze spesso mentre vengono decodificate immagini jpg/gif/png dai browser (Aweb e IBrowse) quando si naviga su siti ricchi di immagini

Qui segnalo che la scheda audio insieme alla Radeon funziona bene senza i freeze, mentre si ascolta musica, rilevati con la Virge. Ottima per utilizzo con risoluzioni a 16 bit e 32 bit di profondità colore.

 

Parte 5: scheda grafica Virge + Radeon

Putroppo non sono riuscito ad usare la S3 VirgeDX contemporaneamente alla Radeon 9200SE, o si usa l'una o l'altra. Le posso lasciare inserite nella Mediator entrambe senza problemi ma i driver grafici della ELBOX non vanno molto d'accordo tra di loro.

Prove fatte con entrambe le schede inserite nella Mediator:

  1. caricare all'avvio del Workbench il solo driver Radeon attivo: OK
  2. caricare all'avvio del Workbench il solo driver Virge attivo: OK
  3. caricare all'avvio del Workbench entrambi i driver Radeon e Virge attivi: si vede solo l'uscita Virge mentre la Radeon rimane nera.
    1. Curiosità: caricando entrambi i driver, si attiva una zona di memoria chiamata "pcidma memory" la cui velocità si può testare con programmi tipo bustest(se la pci.library sta lavorando in NO_MMU ovvero variabile MMU a No, altrimenti la zona di memoria viene mappata e bustest non esegue il test). I risultati del test evidenziano che l'accesso da CPU della scheda acceleratrice alla memoria su scheda grafica è paragonabile a quella della memoria chip(è leggermente più veloce, ma di poco). Al momento non so dire a che memoria si sta accedendo, cioè se a quella della Radeon o della Virge.

 

Parte 6: schede SCSI e USB

La VT6212 viene riconosciuta grazie all'utilizzo di openpci.library v2.1b4, ArakAttack 1.23 con il suo OpenUSB.device e Poseidon 4.5 ma qualsiasi periferica USB provo a connettere non viene risconosciuta, si verifica un errore di enumerazione con relativo timeout.

Per la scheda SCSI esiste un driver su Aminet ma non avendo al momento periferiche SCSI non l'ho provata.

 

Parte 7: TBC...

...non appena riesco a mettere la mani su altre schede PCI...